Al via i cantieri alla Galleria dell’Accademia

Tra i principali interventi ci sono la climatizzazione e il risanamento delle capriate.

galleria accademia firenze

Interventi sull’impianto di climatizzazione, risanamento delle capriate della sala del Colosso e della gipsoteca Bartolini, lavori sul sistema di illuminazione, nuovo ingresso al museo e nuova segnaletica: sono gli interventi che riguardano la Galleria dell’Accademia di Firenze e che partiranno nel mese di luglio.

Già annunciati nei mesi scorsi dalla direttrice del museo, Cecilie Hollberg, i cantieri sono pronti a partire e comporteranno la chiusura della sala del Colosso per circa dieci mesi. Da luglio, inoltre, la Galleria dell’Accademia avrà una nuova identità visiva con il rinnovo del logo.

«Dalla mia presa dell’incarico nel 2015 – ha detto Hollberg – mi sto muovendo su tutti i fronti per portare questo museo dall’Ottocento nel 21esimo secolo come mi è stato chiesto».

«Ci sono tanti lavori in parallelo da fare, per prima cosa c’è un impianto di climatizzazione vecchio di 40 anni. Un altro cantiere sarà la messa in sicurezza delle capriate della sala del Colosso. Inoltre faremo un nuovo ingresso del museo». (Ansa)