Continua la rassegna “I venerdì della Capitolare”

La Biblioteca Capitolare, in collaborazione con Fondazione Discanto e con il patrocinio del Comune di Verona, presenta “I venerdì della Capitolare”, una serie di incontri dedicati alla storia e alle tecniche che nel corso dei secoli hanno reso possibile la realizzazione e la conservazione di volumi di straordinario valore storico-artistico.

Il secondo incontro dal titolo “I testi illustrati: miniature, xilografie, calcografie” avrà luogo venerdì 22 febbraio alle ore 18.00 e avrà come relatrice la dott.ssa Claudia Adami, esperta codicologa, da anni collaboratrice della Biblioteca Capitolare e autrice del volume “Biblioteca Capitolare di Verona, Scriptorium Veronensis Ecclesiae”.

Tema dell’incontro sarà il passaggio dall’ornato alla miniatura, visto attraverso le pagine di alcuni dei testi manoscritti conservati presso la Biblioteca Capitolare.

Mentre i testi rimanevano pressoché uguali nel tempo, riprodotti spesso fedelmente dai copisti, i miniatori avevano la facoltà di creare motivi ornamentali e ambientali secondo le loro conoscenze della realtà. In questo modo ci hanno tramandato un patrimonio storico artistico di inestimabile valore circa gli usi, gli ambienti naturali, le abitazioni, che testimoniano il succedersi del tempo.

Con l’invenzione della stampa si è passati dal manoscritto al libro tipografico e ad un conseguente mutamento dell’apparato decorativo dei testi. Sono state introdotte nuove tecniche decorative quali la xilografia e la calcografia, più adatte alla riproduzione in serie dei libri.