Concerti Brunch, l’appuntamento con il duo Gravina Giavazzi

Continuano gli appuntamenti con i Concerti Brunch al Teatro Ristori. Domenica 27 gennaio alle ore 23.00 i protagonisti saranno Vanessa Gravina e Stefano Giavazzi.

Domenica 27 gennaio alle ore 11.00 prosegue la rassegna dei Concerti Brunch al Teatro Ristori di Verona con il duo Vanessa Gravina voce recitante e Stefano Giavazzi pianoforte, che proporrà Enoch Arden Op 38 con le musiche di Richard Strauss e il testo di Alfred Tennyson. Il commovente poema di Lord Alfred Tennyson, Enoch Arden, viene adattato da Richard Strauss in un melologo per voce recitante e pianoforte, dove la musica accompagna e sottolinea magistralmente l’intera vicenda. Chi si sarà prenotato potrà partecipare al consueto momento di convivialità, gustando specialità eno-gastronomiche grazie alla collaborazione che il teatro ha avviato con il gruppo di ristorazione veronese Do it Better Group.

Enoch Arden” venne scritto dal poeta inglese Alfred Tennyson, uno dei maggiori best seller dell’Ottocento, basandosi su eventi realmente accaduti, e vendette 17.000 copie nel solo primo giorno di pubblicazione (agosto 1864), divenendo una popolarissima storia di mare e d’amore.È un pezzo che ha segnato la storia della musica e che, grazie al raffinato testo di estrazione borghese ma con forte respiro romantico vittoriano, avvicina il protagonista, un giovane marinaio innamorato e naufrago, alle figure più importanti della letteratura romantica inglese. Con grande sensibilità teatrale, Strauss introdusse una scansione narrativa non presente nel poema originale, dividendolo in due parti: la prima dall’esordio, che presenta i protagonisti fino al matrimonio di Annie con Philip, la seconda va dal flash-back con il naufragio di Enoch, la sua vita nell’isola deserta, il suo ritorno fino alla morte. A dar voce all’opera sarà Vanessa Gravina accompagnata dalle note di Stefano Giavazzi, illustre pianista mantovano.

Il prossimo ed ultimo appuntamento della stagione con i Concerti Brunch del Teatro Ristori è previsto per domenica 3 febbraio con “Gomalan Brass Quintet”, un gruppo d’ottoni eclettico ed estremamente dinamico costituito da cinque raffinati musicisti, prime parti delle più importanti orchestre italiane.

I biglietti sono acquistabili sia online sia presso la biglietteria del Teatro Ristori mentre il brunch deve essere prenotato presso la biglietteria del Teatro entro 2 giorni prima del concerto e non è incluso nel prezzo del biglietto.