Rassegna Cinema DiVino: l’anteprima di Vinitaly and the City

Lunedì 1 aprile va in scena al cinema Pindemonte di Verona la rassegna cinematografica Cinema DiVino con la proiezione di Ritorno in Borgogna e Finchè c’è prosecco c’è speranza, due film con protagonista assoluto il vino.

La rassegna si inserisce come anteprima all’interno del ricco calendario di eventi di Vinitaly and the City, il Fuori Salone del vino, organizzato da Veronafiere in collaborazione con Studioventisette, che sarà dal 5 all’8 aprile nel cuore di Verona.

I due film, selezionati per l’occasione dal cinema Pindemonte di Verona, ruotano attorno al mondo del vino e sono ambientate nei due Paesi per eccellenza patria della storia e della cultura del vino, Italia e Francia. Lunedì, alle 18.15, si terrà la prima proiezione con Ritorno in Borgogna, film del regista Cèdric Klapisch uscito nelle sale nel 2017 e a seguire alle 21.15 Finchè c’è prosecco c’è speranza, film pluripremiato e prodotto dai veronesi Nicola Fedrigoni e Valentina Zanella.

Ad aprire la rassegna sarà un breve momento introduttivo durante il quale interverranno Chiara Battisti, professore associato di Letteratura Inglese all’Università di Verona, Carlo Alberto Delaini, capo ufficio stampa di Veronafiere, e Nicola
Fedrigoni, produttore del film Finchè c’è prosecco c’è speranza.

Le proiezioni saranno precedute da una degustazione offerta di vini selezionati e serviti dal Consorzio del Garda Doc, che per l’occasione proietterà un proprio video sempre incentrato sul vino. Il costo del biglietto intero è di 6€, ridotto Cineforum Pindemonte 5€, Over 60 4€.