Il documentario di Giorgio Treves al cinema Aurora

Martedì 26 marzo il Circolo del Cinema porta in sala il regista Giorgio Treves per la proiezione gratuita di 1938 – Diversi, al Cinema Aurora. Il documentario è stato presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia.

Giorgio Treves sarà presente alla proiezione organizzata dal Circolo del Cinema il prossimo martedì alle ore 21.00, per un confronto con il pubblico in sala. Con lui anche lo storico Carlo Saletti e il critico Francesco Lughezzani.

Il suo documentario 1938 – Diversi, dopo essere stato presentato all’ultima Mostra di Venezia, ha vinto ai Nastri d’Argento 2019 come Migliore documentario. Al Cinema Teatro Aurora sarà in prima visione per Verona.

Giorgio Treves è nato nel 1945 a New York, dove la sua famiglia aveva trovato rifugio dalle persecuzioni razziali del regime fascista. Dopo la laurea, si trasferisce a Roma e inizia a lavorare nel mondo del cinema e della televisione come regista e sceneggiatore. Ha affiancato alcuni celebri registi tra cui De Sica e Visconti.

1938 – Diversi racconta l’orrore delle Leggi Razziali Fasciste che hanno portato gli italiani a perseguitare una minoranza presente già da tempo nel nostro Paese. La storia si intreccia alle testimonianze degli ebrei che hanno vissuto sulla propria pelle le conseguenze della propaganda fascista, tramite racconti, ricostruzioni animate e letture di documenti ufficiali e diari personali.

La proiezione gratuita di martedì 26 è organizzata in collaborazione con Istituto per la Resistenza, ANPI Verona, Diritti per le nostre strade e con il patrocinio di Comunità Ebraica di Verona e ANPPIA Nazionale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.