“Spazi interiori” prorogata fino a domenica 2 aprile

“Spazi interiori”, la mostra di pittura dell’artista Guido Pigozzi prosegue presso il Palazzo Espositivo della Gran Guardia eccezionalmente, fino al 2 aprile.

A seguito del successo di pubblico, infatti, la mostra curata da Federico Martinelli sarà aperta al pubblico anche in questo fine settimana. Ancora pochi giorni, quindi, per ammirare, come sottolinea il curatore «un affascinante quanto eterogeneo viaggio nel mondo artistico di uno dei più eclettici e interessanti artisti veronesi contemporanei». Un eclettismo «che porta l’artista, oltre al tradizionale impiego della tempera e dell’acrilico anche all’uso di bitume, pigmenti, ruggini e altre colorazioni audaci».

In mostra si alternano pulite e lineari vedute della Lessinia, energiche raffigurazioni di archeologia industriale, fascinosi filari di faggi che tendono al monocromo e all’astrazione. «Da queste esperienze (la tendenza al monocromo, n.d.r.) l’ideale percorso  dell’artista tende alla libertà astratta e gestuale, alla continua e incessante sperimentazione che gli è innata».

La mostra è aperta gratuitamente dalle 10.00 alle 20.00.