Una mostra di foto d’epoca per i Filippinati

Erano presenti il presidente del Comitato Rionale dei Filippinati Pierantonio Turco, Silvana Xamo e la pittrice Roberta Facchin stamattina alla conferenza di presentazione della mostra di foto d’epoca “Ti Riconosci”. L’esposizione, che si inserisce nella più ampia cornice dell’appuntamento “Artisti Filippinati”, sarà visitabile dal 20 al 24 ottobre in sala Birolli.

Riconoscere se stessi e i propri compagni nelle vecchie foto ricordo di classe, quelle che si facevano a fine anno e che poi sono finite nei cassetti di casa o in qualche scatolone. Un’esperienza che potranno provare gli abitanti dei Filippini, grazie alla mostra “Ti Riconosci” che sarà allestita in sala Birolli dal 20 al 24 ottobre.

Circa 20 le fotografie d’epoca raccolte, la maggior parte in bianco e nero, recuperate dagli abitanti del quartiere e dall’Istituto Sorelle della Misericordia. La piccola mostra si inserisce nella più ampia e nota esposizione “Artisti Filippinati”, tradizionale appuntamento promosso dalla 1ª Circoscrizione con il Comitato Rionale dei Filippinati; circa una settantina di opere, tra dipinti, sculture e foto, di artisti che rivendicano un legame di appartenenza con il quartiere.

L’iniziativa farà anche da cornice al rinnovo della “quarantia”, l’organo rappresentativo del Comitato Rionale Filippini. La mostra, che sarà inaugurata sabato 20 ottobre alle 11, è aperta sabato e domenica dalle 11 alle 18, da lunedì 22 a mercoledì 24 ottobre con orario 10.30-12.30 e 15.30-18.

“Un appuntamento immancabile nell’autunno del rione Filippini – spiega il presidente della 1ª Circoscrizione Giuliano Occhipinti -. Un’occasione per dare visibilità alla creatività e al talento di artisti concittadini, ma anche per creare un momento di aggregazione per rivitalizzare il quartiere. Bella l’iniziativa della raccolta delle foto d’epoca di classe, un modo originale per ripercorrere momenti della storia dei Filippini e dei loro abitanti”.