Al Forte Santa Viola si rievocano le due Guerre Mondiali

Si è tenuta pochi minuti fa, nel cinema teatro Valpantena di Grezzana la presentazione dell’evento rievocativo organizzato da diverse associazioni del territorio, tra cui l’Associazione culturale Forte Rudolph 1860-1945 e il Gruppo Storico 6° alpini-Battaglione Verona.

La quattro giorni, dedicata alle due guerre mondiali, si svolgerà dal 24 al 28 aprile e sarà l’occasione per ricordare i soldati caduti e vivere alcune scene di quotidianità durante la guerra tramandando così la memoria, secondo gli obiettivi dei rievocatori. L’iniziativa, si terrà al Forte Santa Viola, fino a tre giorni fa in comproprietà tra il Comune di Grezzana e la comunità montana della Lessinia e che ora appartiene interamente al paese scaligero.

In particolare, il Gruppo Storico 6° alpini-Battaglione Verona, che conta circa 20 rievocatori, proporrà il montaggio di un accampamento militare durante la Prima Guerra Mondiale, tra cui anche una trincea didattica per far sperimentare ai visitatori l’esperienza claustrofobica di una reale trincea. Inoltre sarà allestita anche una cucina da campo, una tenda ospedale, tavoli, reperti e diorami. I rievocatori saranno presenti in uniforme e saranno coinvolti in attività da accampamento, esercitazioni e ispezioni.

L’Associazione culturale Forte Rudolph, sarà invece impegnata con 15 rievocatori che, sempre in uniforme, monteranno un accampamento militare e si eserciteranno per un’azione di combattimento ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Insieme al gruppo veronese saranno presenti anche altre associazioni storiche di rievocazione per rendere ai visitatori una visione il più possibile completa e veritiera della guerra, proponendo anche reparti alleati americani e reparti tedeschi.

Alla presentazione della quattro giorni, moderata dal nostro direttore Matteo Scolari, e a cui ha partecipato anche il sindaco di Grezzana, Arturo Alberti, è stato inoltre proiettato per la prima volta in assoluto il trailer dedicato all’evento e realizzato da “Paul Take Productions” in collaborazione con l’Associazione culturale Forte Rudolph e il comune di Grezzana.

Guarda il trailer: