Primo concerto dell’Accademia della Scala in Arabia Saudita

Viaggio nel belcanto italiano davanti a tremila spettatori.

Accademia della Scala in Arabia Saudita

La Scala di Milano è sbarcata in Arabia Saudita, o meglio l’Accademia. Dopo le polemiche per il possibile ingresso (poi saltato) dei sauditi nel consiglio di amministrazione del teatro e l’inizio di una collaborazione per corsi di musica e danza a Riyad, i solisti dell’accademia si sono esibiti venerdì scorso nella capitale saudita.

Al Centro Culturale King Fahad circa tremila spettatori hanno assistito a “An Italian Opera Journey“, viaggio nel belcanto attraverso otto arie famose eseguito dall’orchestra dell’Accademia diretta da Pietro Mianiti con il soprano Francesca Manzo e il tenore Riccardo Della Sciucca.

«L’evento – sottolinea una nota – è stato organizzato dal Ministero della Cultura dell’Arabia Saudita e dalla Fondazione Accademia Teatro alla Scala nell’ambito della collaborazione culturale in corso tra Italia e Arabia Saudita». (Ansa)