Digitalizzazione e lingue straniere: consigli e nuove tecnologie per apprendere l’inglese

lezioni di inglese

Apprendere l’inglese significa creare una nuova coscienza che pensa, riflette e produce in questa lingua, per raggiungere gli obiettivi prefissati c’è bisogno di studio e disciplina ma anche divertirsi può diventare un metodo.

Imparare le lingue straniere grazie alla digitalizzazione che fornisce numerose opzioni di studio, è diventato più semplice e divertente negli ultimi anni. Il Web unito ai metodi di interazione alternativi, diventa uno scrigno magico dove è possibile vivere la lingua a 360 gradi, acquisendo le 4 abilità principali: leggere, scrivere, comprendere, parlare.

Ecco alcuni consigli su come unire digitalizzazione e studio attivo per apprendere la lingua inglese.

Lezioni d’inglese online

I siti per imparare l’inglese online sono diversi e ognuno offre servizi e opzioni personalizzate sulle necessità dello studente. Questo significa che chiunque potrà studiare quando ha un po’ di tempo libero, seguire le lezioni virtuali in ogni momento della giornata, comunicare con un tutor personalizzato, esercitarsi con i test di inglese e avanzare al livello successivo. Questo consiglio è perfetto per chi ha le ore contate ma deve migliorare le proprie skills per trovare lavoro o avanzare in azienda.

Viaggiare o trasferirsi all’estero

Anche se all’apparenza potrebbe sembrare che il Web non serva a niente per questo consiglio, Internet è una miniera d’oro per trovare tutte le informazioni necessarie per viaggiare o trasferirsi all’estero. Vivere l’inglese in un Paese straniero è il miglior modo per migliorare tutte le abilità della lingua straniera.

Chattare con utenti di altri Paesi

Questo è un metodo divertente e leggero per scrivere e cimentarsi nelle espressioni inglesi in maniera diretta utilizzando semplicemente le chat di messaggistica. Oltre Whatsapp, Facebook, Instagram e altri social, sono tantissime, ognuna con le sue caratteristiche peculiari. Il loro vantaggio è quello di poter interagire quotidianamente con persone che parlano inglese, anche quando si ha poco tempo a disposizione.

Cinema, cartoon e serie tv in lingua originale

Ascoltare la lingua inglese è un ottimo modo per abituare la mente alla sua glottologia, grammatica, pronuncia e anche ai modi di dire. Guardare film, cartoon e serie tv in lingua inglese, è sempre un ottimo metodo di studio divertente e molto proficuo. Per maggiori informazioni è possibile consultare il solito Aranzulla sul suo blog, dove offre una guida dettagliata sui siti per vedere le serie tv in inglese. Per i principianti, è consigliato guardare qualcosa di già conosciuto, in modo da cogliere più velocemente i significati e le modalità di traduzione. Per quanto riguarda i sottotitoli, è opportuno sempre utilizzare quelli in inglese per scoprire come si scrivono le parole e si formulano le frasi.

Leggere e scrivere in inglese

Leggere romanzi e libri in inglese è un ottimo esercizio per coinvolgere la mente e l’immaginazione, creare una coscienza in lingua straniera e migliorare le abilità di comprensione. Gli esercizi di scrittura tramite le chat, possono essere integrati da un diario personale che racconta il quotidiano, oppure da riassunti di tutto ciò che si legge.