L’ambiente nel cuore del quarto Mobility Day

Molte le iniziative in programma per questo weekend, che almeno domenica, si potranno raggiungere solo a piedi, in bici o con i mezzi pubblici. Un’edizione speciale di Mobility Day quindi arricchita con la Giornata Mondiale dell’acqua, un’iniziativa del WWF e molto altro

L’ambiente e la cultura qualche volta si incontrano, e quale occasione migliore del Mobility Day? Oggi l’attenzione del mondo è rivolta all’acqua, quel bene prezioso che va tutelato e conservato, che certe zone del pianeta non danno ancora per scontato. Proprio in quest’ottica sembra un caso che ieri il Consiglio dei Ministri abbia decretato lo stato di emergenza per le zone colpite dall’inquinamento da Pfas, quindi la macchia tra Verona, Vicenza e Padova. E proprio da qui bisognerà partire, o continuare, nel promuovere una cultura della potabilità dell’acqua del rubinetto, a scapito di quella in bottiglia, e questo almeno per due ragioni

Domenica si sensibilizzerà proprio su questo tema in piazza Erbe, con un percorso interattivo pensato da Acque Veronesi. Poi le iniziative si concentreranno sulla città in verde, comn consigli per renderla tale

L’iniziativa aveva esordito lo scorso 3 dicembre, e da allora, dopo aver riscontrato un primo scetticismo, il progetto sembra essere apprezzato sempre di più dai cittadini

Programma iniziative sabato 24 marzo nell’ambito della manifestazione L’Ora della Terra

Dalle 20.30 alle 21.30 spegnimento dell’Arena nella piazza illuminata da candele.

Laboratorio “Vincere la battaglia con le bombe di seme”, realizzazione di bombette di semi da lanciare simbolicamente per vincere la battaglia contro il cambiamento climatico.

Dalle 20.30 festa in piazza Bra con serata danzante, concerto, animazione e danze con Gruppi di Danze Popolari di Verona.

 

Programma iniziative domenica 25 marzo

In piazza Erbe, dalle 10 alle 18, Acque Veronesi allestirà un percorso interattivo per presentare il mondo dell’acqua e il suo legame con Verona.

Galleria fotografica a cielo aperto per raccontare attraverso le immagini la storia che unisce Verona e l’acqua.

Cantastorie “Giocare sulle Rive” gioco per dare rilievo alla connessione tra l’Adige e i veronesi, in programma alle 11, 14.30 e 16.

“Gioco dell’Oca energetica”, con un educatore ambientale che focalizzerà l’attenzione sulle fonti di energia rinnovabili e su come ogni azione quotidiana sia collegata all’inquinamento e al risparmio energetico, oltre a proporre attività informativa ai cittadini su energie rinnovabili e risparmio energetico.

Ludobus e giochi ecologici con materiale povero in piazza Erbe, dalle 10 alle 16.

 

Distribuzione dell’opuscolo “La città in verde”, realizzato dal Comune e da Acque Veronesi, con consigli utili per mantenere giardini, balconi fioriti, informazioni sul bonus verde che prevede una detrazione del 36%, e su un uso consapevole dell’acqua . 

Itinerario “Camminando sull’acqua” alla scoperta di Verona: percorso a piedi di 3 km con 10 tappe alla scoperta dello stretto legame tra città e acqua. Partenze dalle ore 10 ogni 30 minuti circa dal punto informativo dell’Ecosportello in piazza Erbe, dove sarà ritirabile una mappa degli itinerari a piedi alla scoperta della città e ritorno col rientro allo stand dell’Ecosportelllo e la verifica delle risposte date.

Caccia al tesoro (con prenotazione obbligatoria) per le vie del centro dedicata alle famiglie con partenza da piazza Erbe alle ore 11.30, 14, 15.15 e 16.30. I partecipanti potranno scoprire nel centro storico le curiosità e la storia della città. Per info e prenotazioni Ecosportello 045 8078666 email eco sportello@comune.verona.it.

La Passeggiata nei musei con la Direttrice Francesca Rossi prevede un percorso in tre tappe (con prenotazione) per conoscere la pittura di Giovan Francesco Caroto, protagonista del Rinascimento veronese. Le visite si terranno alle 10 al Museo di Castevecchio, alle 11 al Museo G.B. Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta e alle 12 al Museo Archeologico al Teatro Romano. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento dei posti. 
Per info e prenotazioni: Segreteria didattica Musei civici
lunedì ore 9 – 13 e 14 – 15; da martedì a venerdì ore 9 – 13 e 14 – 16. Tel 045 -8036353 segreteriadidattica@comune.verona.it.

Infopoint di Agsm e Acque veronesi.

Dalle 11 alla Fattoria didattica al Giarol Grande (via Belluno 26) attività “Bosco per il pianeta” con piantumazione di 230 piante di diverse specie e altre attività in programma dalle 14.

Presentazione alla città dei lavori realizzati dall’Istituto salesiano Don Bosco e dalla Scuola secondaria di Roverè Veronese al campionato di scienza robotica “Firts Lego League Italia 2017-2018”.

Servizio di punzonatura biciclette a cura della Fiab Verona presente domenica in piazza Erbe dalle 10 alle 13. 

Attivazione gratuita della Giulietta card, la card ricaricabile del servizio Radiotaxi Verona. La card nominativa può essere ricaricata direttamente in taxi con il terminale, tramite bonifico oppure recandosi direttamente alla sede presso gli uffici amministrativi. La card che si può richiedere telefonicamente contattando l’amministrazione di Radiotaxi Verona, scrivendo a info@radiotaxiverona.it oppure recandosi agli uffici amministrativi in via Galileo Galilei 9/A. 
La card ha un costo di 50 euro di cui 5 di attivazione. Per ogni ricarica da 50 euro o multipli è previsto un bonus del 10%, che consentirà di ricevere sempre una ricarica effettiva di 55 Euro o multipli.

 

Durante il ‘Mobility Day’, dalle 10 alle 19, nessun veicolo privato a benzina o a diesel (inclusi motocicli e ciclomotori – indipendentemente dalla classe euro) potrà accedere e circolare nell’area di limitazione al traffico allargata, ricompresa nella zona del territorio comunale fra l’ansa dell’Adige e, verso Sud, fino elle porte monumentali: Nuova, Palio e San Zeno. Resterà libero l’accesso per i soli residenti. 
Inoltre, nel restante territorio comunale, divieto di circolazione fino Euro 2, per tutti i veicoli privati a benzina e a diesel (Euro 0 – 1- 2 e motocicli e ciclomotori Euro 0).

Per tutta la giornata bike sharing giornaliero al costo di 1 centesimo; si può viaggiare sull’intera rete urbana con un solo biglietto da 1,30 euro; se acquistato a bordo dell’autobus ha un costo di 2 euro. I ragazzi fino a 14 anni, accompagnati da un maggiorenne, possono viaggiare gratuitamente per tutto il giorno sull’intera rete urbana.

Disponibili, inoltre, alcuni parcheggi gratuiti: Park 3 (ex Mercato Ortofrutticolo fronte Fiera), Park Re Teodorico e Park Multipiano (viale dell’Industria), collegati al centro città con bus navetta N1 (Park Fiera – piazza Bra) dalle ore 9 alle 20.30, ogni 5 minuti, con un biglietto da 1,30 euro valido tutto il giorno sull’intera rete urbana. Per il parcheggio a pagamento Park Centro all’ex Gasometro, servizio di bus navetta N2, di collegamento da e per piazza Bra, dalle ore 9 alle 19, ogni 10 minuti, con un biglietto da 1 euro valido per andata e ritorno.